Archives aprile 2019

Suzuki JIMNY vince il World Urban Car 2019!!!

19 Aprile 2019 / 0 Comments / 196 / Nannini

– Suzuki JIMNY si è aggiudicato la categoria World Urban Car, all’interno dei World Car Awards 2019;

– L’annuncio in occasione della conferenza stampa del World Car Awards, tenutasi il 17 aprile 2019 al New York International Auto Show;

– Suzuki è stata per tre anni consecutivi l’unico produttore ad essersi classificato nella TOP 3 della categoria World Urban Car;

– Oltre al premio World Urban Car 2019, Suzuki JIMNY si è posizionato tra i primi tre finalisti nella categoria World Car Design 2019.

Durante la conferenza stampa del World Car Awards, tenutasi il 17 aprile 2019 al New York International Auto Show, Suzuki JIMNY è stato eletto vincitore della categoria World Urban Car, che rientra tra i riconoscimenti dei World Car Awards 2019.

“Noi di Suzuki siamo molto onorati di ricevere questo premio” – ha ringraziato così il Presidente di Suzuki Motor Corporation, Toshihiro Suzuki – “JIMNY è l’unico e autentico fuoristrada compatto e Suzuki ha mantenuto fede a questo concetto per quasi 50 anni. Oggi, Suzuki JIMNY vanta numerosi fan in tutto il mondo, che apprezzano il design unico nel suo genere e le eccellenti prestazioni, sia su strada che fuori strada.

Ritiriamo questo premio a nome dei nostri fan con orgoglio, fiducia e passione, la stessa che impieghiamo nella costruzione di auto che sappiano accompagnare i nostri Clienti nelle loro vite quotidiane”.

Il vincitore del World Urban Car 2019 è stato scelto tra cinque vetture provenienti da tutto il mondo; tra queste, Suzuki JIMNY, Hyundai AH2/Santro e Kia Soul sono entrate in finale, come annunciato a Ginevra il 5 marzo scorso.

Il World Urban Car Award è stato introdotto nel 2017 tra i riconoscimenti che appartengono ai World Car Awards. Il copresidente del World Car Awards Program, Mike Rutherford, ha commentato:

“Le auto di tutti i giorni in molte – forse la maggior parte – parti del mondo dovranno adattarsi riducendosi nelle dimensioni, se le strade e i parcheggi si troveranno in città sempre più affollate e la cui popolazione aumenta ogni anno”.

La linea squadrata di JIMNY, che permette al guidatore di avere un’esatta percezione dell’auto e dei suoi ingombri nello spazio circostante, aumenta la manovrabilità nel fuoristrada, come anche nell’utilizzo urbano. Questa forma rende al tempo stesso l’auto incredibilmente pratica, facendone un esempio di funzionalità che si esprime attraverso la sua agilità e maneggevolezza.

Forte di questo successo, Suzuki continuerà a perseguire l’eccellenza nel design e nella progettazione di prodotti di grande sostanza, capaci di emozionare i suoi Clienti.

Unico e inimitabile

Il nuovo Suzuki JIMNY ha una linea di grande personalità, che mantiene le proporzioni e i tratti distintivi dei suoi antenati. I tagli netti delle lamiere, il parabrezza verticale e i fari tondi – oggi a LED – sono un’eredità del passato che mantiene ancora tutta la sua validità. Con una lunghezza di soli 3.645 mm, un’elevata altezza da terra e sbalzi ridotti, JIMNY vanta eccezionali angoli di attacco (37°), di uscita (49°) e di dosso (28°) ed è imbattibile nell’off-road come negli spazi stretti, complice anche un raggio di sterzata molto contenuto.

L’abitacolo è essenziale ma denota una incredibile cura per i dettagli.

L’abitabilità è sorprendente e abbattendo lo schienale posteriore frazionato si può aumentare il volume del bagagliaio fino a 830 litri. Il retro dei sedili posteriori e il vano di carico sono rivestiti in plastica, resistente e facile da pulire

Anche dal punto di vista tecnico, il progetto JIMNY rappresenta qualcosa di straordinario e rispetta la tradizione fuoristradistica ormai cinquantennale di Suzuki. Il solido telaio a traliccio è abbinato a sospensioni ad assale rigido, in grado di sopportare i colpi più duri e di assicurare sempre un buon contatto tra le ruote e il suolo.

JIMNY adotta la raffinata trazione integrale 4WD ALLGRIP PRO, che consente eventualmente di passare in breve tempo da due a quattro ruote motrici e di inserire le marce ridotte.

Vincitori delle categorie nei World Car Awards 2019:

  • World Car of The Year: Jaguar I-PACE
  • World Urban Car: Suzuki JIMNY
  • World Luxury Car: Audi A7
  • World Performance Car: McLaren 720S
  • World Green Car: Jaguar I-PACE
  • World Car Design of the Year: Jaguar I-PACE

Al seguente link è possibile scaricare il comunicato ufficiale del World Car Awardswww.worldcarawards.com/files/2019_WCA_Urban.pdf

Suzuki, tradizione e innovazione dal 1909

Suzuki Motor Corporation è uno dei principali costruttori mondiali di automobili, motocicli e motori fuoribordo. Nel settore automobilistico l’Azienda è attualmente all’11° posto nella classifica mondiale dei Costruttori Automobili (fonte OICA), con oltre 3 milioni di vetture prodotte all’anno, ed è leader sul mercato giapponese nei segmenti Keicar e Passenger car. L’Azienda nasce nel 1909 da un’idea imprenditoriale di Michio Suzuki, che, nella cittadina di Hamamatsu, in Giappone, costruisce uno stabilimento per la produzione di telai tessili. Nel 1920 l’Azienda viene profondamente riorganizzata al fine di intraprendere il cammino industriale su scala internazionale, prendendo il nome di Suzuki Loom Manufacturing Co.

Nel 1954 l’Azienda diviene Suzuki Motor Corporation Ltd e l’anno seguente, nel 1955, nasce Suzulight la prima automobile a marchio Suzuki, seguita nel 1970 da Jimny serie LJ10, il primo 4×4 compatto.

Da allora in avanti, l’attività industriale nei differenti settori ha proseguito il suo incessante cammino di crescita, puntando su valori quali l’affidabilità, il design e l’innovazione.

SUZUKI ITALIA SpA

Ufficio Stampa e PR Corporate

Tel 011 9213711     

VUOI VALUTARE IL TUO USATO?

CONTATTACI!
Comparatore